Sax nuovo o usato!!!!!

Ciao a tutti,
questo post è rivolto a tutte le persone che direttamente mi hanno posto la domanda ma anche a tutti quelli che devono ancora fare il passo.

Di cosa si tratta?

L'acquisto del primo sax...... Ricordo che per avere il mio primo sax decisi di iscrivermi nella banda del mio paese... bella esperienza ma non per il sax che mi avevano dato.

Sicuramente adesso riuscirei a far suonare anche quello soprattutto perché saprei cosa fare per tarare a perfezione lo strumento.

In vendita ci sono tanti strumenti che spaziano a livello di prezzo dal ridicolo in basso fino all'esagerazione nel senso opposto.

Non voglio parlare di marche ma voglio solo dire il mio parere sperando di dar sfogo anche alla vostra voce e a tutti i vostri commenti.

Per me sempre meglio un sax usato ma con un minimo di qualità a differenza di alcuni strumenti nuovi a prezzi veramente irrisori ma che lasciano veramente a desiderare in tutti i sensi.

Ciao e buon sax



1 commento :

  1. Il mio primo sax è stato un Comet ramato, nuovo, pagato 400 €, regalatomi quando ero del tutto digiuno (non sapevo neppure la differenza tra un tenore e un contralto). Dopo qualche anno ho preso per 700 € uno Yas 32 usato in buone condizioni. Inutile dire che non c'è paragone, anche per quanto riguarda il suono, ma soprattutto come intonazione.

    RispondiElimina

Utilizza questo spazio per i tuoi commenti, è semplicissimo, scrivi ciò che pensi e se vuoi condividi con i tuoi amici il post usando la barra dei vari social-network che trovi subito qui sopra.